logo-sutramatzesuit banner su tramatzesuIT

      news img

 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
facebook sutramatzesutwitter sutramatzesuyoutube sutramatzesu
storiatradizioniculturaintervisteracconti tag
ISTANTANEE-TRAMATZESI-tagsportFOTOVIDEOcuriosita
TRAMATZESI NEL MONDOEVENTI   

INTERVISTE TRAMATZESI TOP VOCI IMG

Marica, un lancio per un sogno...

marica onnis01

Le voci. Chi vive nei paesi piccoli come il mio sa che le voci sono il gazzettino per eccellenza. E' attraverso una voce che ho saputo che Marica Onnis, 14 anni a luglio e tramatzese doc, è fortissima nel getto del peso. Sì, nella disciplina sportiva del getto del peso, quella dove l'atleta deve tirare il più  lontano possibile una sfera metallica, avete presente?

Leggi tutto...

STEFANO ATZORI, L'ORONZO CANA' DI GONNOSTRAMATZA...

STEFANO ATZORI img0

<<Mi volete fare l'intervista di persona? Scusatemi, ma questa settimana non ho proprio un attimo di tempo... Ci facciamo una bella chiacchierata al telefono? E' uguale. Se siete d'accordo ci risentiamo tra un'ora che sono in pausa pranzo e ho un po' più di  tempo da dedicarvi... >>.
Intorno alle tredici richiamo Stefano Atzori, l'allenatore del Gonnos Sport, la squadra rivelazione del girone H del campionato di calcio di terza categoria.

Leggi tutto...

Nanni Pinna, l'artigiano tramatzese con la passione per la fotografia

giovanni pinna 00

Arrivo in praza e'cresia intorno alle undici di mattina. E' una calda domenica di primavera. Dalla chiesa parrocchiale odo i canti liturgici che animano la messa domenicale. Sotto i portici del vecchio municipio noto un uomo che si guarda intorno come se stesse cercando qualcosa, o qualcuno. Mi avvicino e mi fermo davanti a lui. E' la persona che aspettavo per l'intervista: Nanni Pinna, l'artigiano tramatzese! Cinquantun anni ben portati, da qualche anno ha sposato, con entusiasmo, la passione per la fotografia.

Leggi tutto...

Virginia Atzori, una tramatzese in serie A!!!

virginia atzoriE’ molto orgogliosa del suo paese, ne parla con un pizzico di emozione.  Che requisiti deve avere una ragazza, per diventare una calciatrice?
La passione innanzitutto, perché il mondo del calcio femminile è molto diverso da quello maschile, dove si guadagnano cifre da capogiro, e dove spesso si perdono di vista le emozioni che ti hanno portato a rincorrere un pallone. Poi naturalmente, sono importanti le doti tecniche e fisiche, ma anche la determinazione. Fondamentale, secondo me, poter iniziare sin da bambine. Molte ragazze si approcciano tardi a questo bellissimo sport, e si trovano a dover imparare i fondamentali magari a 15-16 anni, e questo non le aiuta di certo ad emergere.

Leggi tutto...
Subscribe to this RSS feed
Back to top